BLOG GRATIS


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> DIRECTORY <<  >> NOTIZIE DI OGGI <<  >> FORUM <<  







Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

ISCRIVITI NELLA TOP 100



   Notizia del 11 novembre 2009 ore 09:59 - Visite 2948
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


La storia > Ferraris, la casa del tifoso A Genova lo stadio pi?eno

La storia - Ferraris, la casa del tifoso A Genova lo stadio pipieno
Secondo uno studio della Lega i tifosi del Genoa riempiono l'81% dell'impianto, battuti solo da quelli della Juve, che hanno per?disposizione una struttura pi?ccola. Terzo il Siena davanti alla Samp. Lontane le big: nono il Milan, poi Roma e Inter di CORRADO ZUNINO


ROMA - Solo la Juventus e il Genoa riempiono gli stadi all'europea, sopra l'80 per cento delle proprie possibilità. I bianconeri alla sesta giornata di serie A, secondo uno studio della Lega calcio, mostravano una percentuale di riempimento dell'84,26%. Il dato della Juventus, va detto, è viziato dal fatto che oggi si gioca in uno stadio Comunale dalla capienza limitata: 27.944 posti compresi i 444 recuperati nella zona parterre. Così, con oltre 19 mila abbonati, la Juventus non fatica a trovare i 4.500 paganti a domenica per riempire lo stadiolo. Si ricorderanno gli imbarazzanti vuoti mostrati in diretta televisiva al primo Delle Alpi. Non è un caso che per il nuovo Delle Alpi, sarà pronto nell'estate 2011, la dirigenza abbia scelto una capienza sostenibile: 40.200 posti a sedere. La Juventus di più non tira.

Sopra la media dell'80% - una media inglese e tedesca, quindi - c'è solo il Genoa e il dato dei genovesi è senza possibilità di interpretazioni: riempimento all'81,34%. Otto spettatori sui dieci potenziali vanno al vecchio Luigi Ferraris in questa stagione carica di entusiasmo per i tifosi rossoblù. Va registrato che quest'anno il Genoa, dopo l'ingresso in Europa ottenuto nella stagione di Milito-Thiago Motta, ha realizzato il record storico degli abbonati: sono 24.289, da soli fanno due terzi della capienza dell'impianto. Quindi, il Genoa porta alle partite casalinghe altri 5.600 spettatori in media.

Nella speciale "classifica riempimento" al terzo posto c'è il Siena (73,94%): per riempire l'Artemio Franchi di via Mille circondato dai pini servono 8.444 abbonati e altri tremila paganti. I residenti di Siena, d'altronde, non sono neppure quattro volte lo stadio. Quarta è la Sampdoria (riempimento al 69,72%), dato che certifica lo stato di buona salute generale delle squadre genovesi. Poi ci sono, comprese tra il 69% e il 64%, nell'ordine: Cagliari, Livorno, Palermo e Catania.

Ecco le prime otto: sette provinciali più la Juventus (privilegiata dallo stadio piccolo e temporaneo). Le big del campionato, invece, hanno riempimenti bassi. Il Milan è nono (63,12%) e i 51 mila spettatori medi di San Siro per metà sono abbonati (in crollo verticale sul 2008-2009) e per metà paganti. La Roma è decima (61,17%), l'Inter undicesima (60,95%). In campionato i nerazzurri hanno 14 mila abbonati in più dei rossoneri: quest'anno, d'altronde, hanno fatto registrare il record italiano con 40.327 tessere. Ma i paganti ogni gara non superano i 9.300.

Il Napoli ha un riempimento del 57,11%, la Fiorentina del 53,89%. La Lazio non arriva neppure a metà Olimpico: il 48,53%. Nell'enorme San Nicola di Bari, costruito per i disgraziati mondiali 1990, si alloggia un terzo esatto dei potenziali tifosi di casa: la partita del Bari in casa riempie il 33,34% dello stadio. Infine il Chievo, squadra che ha numeri da bassa serie B: 21,93% di Bentegodi riempito con la quota più bassa degli abbonati della serie A. Non arrivano a 7 mila.


Origine: Repubblica

20-07-2019 - Cina e Brasile, addio al dollaro
20-07-2019 - Il cambista di Venezia, parte terza
20-07-2019 - Super Valentino, Tommasi (e un arcivescovo)
20-07-2019 - Il 4-3-1-2 e il trequartista se lo schema detta legge
20-07-2019 - Lo sport è sportivo fino a prova contraria
20-07-2019 - F più vocale
20-07-2019 - Le tante maglie dei volontari E la pizza formato ridotto
20-07-2019 - "I tg dicono che L'Aquila rinasce e noi battiamo i piedi per il freddo"
20-07-2019 - Un pezzo d'Italia nell'Nba "Bisogna imparare da qui"
20-07-2019 - Wikileaking  you
20-07-2019 - Consumo auto
20-07-2019 - Emo / Eno
20-07-2019 - M5S al Circo Massimo Pizzarotti non sarà sul palco
20-07-2019 - Scuola, Renzi: "Riforma non del premier o ministro, ma di tutti"
20-07-2019 - Ho amato PSH e la sua fatica di vivere di ELENA STANCANELLI  
20-07-2019 - La generazione post-televisiva
20-07-2019 - lunedì 28 febbraio Processo a Raffaello
20-07-2019 - Comunali Salerno, prima proiezione: Vincenzo Napoli vince con il 72 per cento dei voti
20-07-2019 - Kit per la diagnosi dell?infertilità in soli cinque giorni. La scoperta di tre scienziate napoletane
20-07-2019 - Comunali Napoli 2016, de Magistris presenta i candidati alle municipalità
20-07-2019 - Comunali 2016, presentate le liste a Napoli, nel Pd c'è l'uomo che offriva un euro ai seggi delle Primarie
20-07-2019 - Vaccini e asilo, il No grillino in Emilia-Romagna: "Contrari al metodo coercitivo"
20-07-2019 - Non è il prezzo stratosferico che fa vendere
18-03-2018 - Due lezioni dallo Scudo
01-10-2017 - Tar: "Niente donne in Giunta? Ma i maschi non possono ricorrere"
02-09-2016 - Dal pallone alla piscina l'Italia ha imparato a nuotare
23-07-2016 - Europei 2016 e l'Italia Un sogno da 400 milioni
05-03-2016 - Trentamila supplenti (ancora) senza stipendio
03-02-2014 - Udinese, riecco Di Natale Cesena, tris di Mutu
18-06-2011 - L'importanza di braccia e mani  



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 





Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy