BLOG GRATIS


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> DIRECTORY <<  >> NOTIZIE DI OGGI <<  >> FORUM <<  







Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

ISCRIVITI NELLA TOP 100



   Notizia del 23 dicembre 2013 ore 21:21 - Visite 2438
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Coppa Italia: il Chievo supera la Reggina, l'Atalanta elimina il Sassuolo



ROMA - Nessun problema per il Chievo che nel quarto turno eliminatorio di Coppa Italia ha superato nettamente la Reggina per 4-1 e negli ottavi affronterà la Fiorentina. Successo interno dell'Atalanta nella sfida tra due squadre di A: 2-0 al Sassuolo per le reti nella ripresa di Kone e De Luca. Per i nerazzurri l'impegno negli ottavi sarà al San Paolo con il Napoli.

CHIEVO, TUTTO FACILE
- La squadra di Corini ha dominato la gara fin dai primi minuti, sbloccando il risultato al 15' grazie ad un rigore di Paloschi concesso dall'arbitro per fallo di Benassi. Il raddoppio non si è fatto attendere e al 25' ancora Paloschi ha sfruttato il passaggio filtrante di Acosty e ha battuto imparabilmente il portiere amaranto. Sotto di due reti la Reggina, comunque, è riuscita a reagire e, dopo un palo colpito al 30' su punizione di Dall'Oglio, ha accorciato le distanze con Gentili in mischia su azione di calcio d'angolo al 36'. Ad inizio ripresa, però, il Chievo ha chiuso la pratica con un diagonale rasoterra di Ardemagni che ha poi sfiorato la doppietta personale qualche minuto dopo colpendo il palo a porta sguarnita. Al 75' è arrivato anche il gol del giovane Da Silva che ha deviato in rete di testa un cross nell'area piccola e fissato il punteggio sul definitivo 4-1. I clivensi si sono così qualificati per gli ottavi di finale dove incontreranno la Fiorentina.  

CORINI: "OTTIMO APPROCCIO" - "I ragazzi hanno fatto molto bene - ha dichiarato
nel dopo partita a 'Raisport' un soddisfatto Eugenio Corini, al suo terzo successo in altrettante partite da quando è tornato sulla panchina del Chievo - . La squadra ha approcciato bene la gara. Nel primo tempo abbiamo trovato il doppio vantaggio, subendo poi gol su palla inattiva, ma in campo c'erano tanti Primavera. Nella ripresa, cambiando sistema di gioco, abbiamo fatto altrettanto bene, segnando altre due reti. Sono molto contento". Tra i migliori in campo il baby brasiliano Da Silva che, nonostante il fisico gracile, ha fatto la differenza: "Quando uno ha talento può pesare anche 50 chilogrammi e giocare bene a calcio. Victor è uno di questi", ha concluso Corini.

ATALANTA, TUTTO NELLA RIPRESA - Dopo un primo tempo equilibrato nel quale il Sassuolo ha fatto qualcosa in più, nella ripresa l'Atalanta, anche grazie alle sostituzioni di Colantuono, ha cambiato passo andando in gol e meritando la vittoria. I due allenatori optano per il turnover: corposo quello del tecnico nerazzurro, mentre Di Francesco si limita a qualche cambio. Ritmi bassi nei primi 45', grande equilibrio a centrocampo, ma nessuna emozione. Più viva la ripresa: tra i nerazzurri entra Cigarini e l'Atalanta cresce: Livaja prova a mettere in crisi la difesa emiliana che, al 54', si addormenta sull'incursione di Kone che si ritrova tutto solo davanti a Pomini e non ha problemi a batterlo per l'1-0 nerazzurro. Al 25' Marilungo lascia spazio a De Luca. Ci mette due minuti il neo-entrato a far male al Sassuolo: l'assist di Cigarini è perfetto, il suo sinistro letale. Finisce 2-0, si chiude a Bergamo l'avventura del Sassuolo in Coppa Italia, mentre l'Atalanta stacca il pass per gli ottavi dove ad attenderla c'è il Napoli.


Origine: Repubblica

31-07-2019 - Coppa America: il Venezuela e la Var fermano il Brasile, il Perù vince in rimonta
19-07-2019 - Il tressette di Ancelotti, la fiction di Spalletti e poi Wanda e Allegri-Adani: il blob del campionato
27-06-2019 - Inghilterra, Manchester City e Liverpool si giocano il titolo negli ultimi 90 minuti
14-06-2019 - Sei squadre per due posti: la corsa per la Champions (e poi per l'Europa League)
06-06-2019 - Juventus Women anticipa gli uomini: è campione d'Italia
17-05-2019 - Studio Sla, i calciatori di serie A sono sei volte più a rischio
28-02-2019 - Più veloce, agile e social: ecco il nuovo Bloooog!
28-02-2019 - Gavillucci può tornare ad arbitrare in A, corte Figc accoglie ricorso
28-02-2019 - Cori razzisti, squadre fuori dal campo al secondo richiamo
28-02-2019 - Coppa Italia, semifinali: Lazio-Milan il 26 febbraio, Fiorentina-Atalanta il 27
28-02-2019 - Vialli, un calcio al cancro: ''Non è stato facile, ma ora sto bene''
27-02-2019 - Serie D: primo ko per il Bari, continua a volare il Cesena
26-02-2019 - Serie B: il Padova risorge con i nuovi acquisti, tre schiaffi al Verona
23-02-2019 - Insulti razzisti e rissa tra genitori durante una partita juniores a Parma
18-02-2019 - Prima snobbata, ora fondamentale. La coppa Italia che può salvare la stagione
14-02-2019 - Serie D: primo ko per il Bari, continua a volare il Cesena
07-02-2019 - Giorgetti: ''Stop partite per cori razzisti? Valgono regole Uefa e Fifa''
31-01-2019 - Calcio femminile, Morace denuncia: "Calci e pugni dalle giocatrici del Bari"
24-01-2019 - Calcio, una partita di serie D a settimana in diretta video su Repubblica.it
23-01-2019 - Ronaldo, la statua di Funchal diventa virale... per le sue parti basse
07-12-2018 - Brignoli, se il gol più bello può essere di un portiere
07-12-2018 - Football Leaks, la Uefa: "Pronti a riaprire casi Manchester City e Psg"
07-12-2018 - "Silvia, la nostra meglio gioventù": il tweet di Claudio Marchisio sulla volontaria rapita in Kenya
07-12-2018 - Dà testata a un giocatore, Daspo 5 anni per dirigente-guardalinee sardo
29-11-2018 - Tecnologia in campo, Collina boccia Var a chiamata: "Il calcio non è il basket"
26-11-2018 - Antonio Cassano dice addio al calcio: "Inizia il secondo tempo della mia vita"
22-11-2018 - Figc, Gravina incontra la Lega di serie A. Nel suo programma anche gli Europei 2028
13-11-2018 - Monza, Berlusconi sogna un club diverso: "Italiani, giovani e senza tatuaggi"
13-11-2018 - Gela, Cassazione: il Daspo non vale per chi vede la partita dal balcone
14-10-2018 - Tar sconfessa Collegio Garanzia: Ternana e Pro Vercelli sperano nella B



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 





Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy